TESTATA GIORNALISTICA ONLINE DEL CREA, ISCRIZIONE N. 76/2020 AL REGISTRO STAMPA DEL TRIBUNALE DI ROMA DEL 29/7/2020

25.7 C
Roma
giovedì, 7 Luglio 2022

Miglioramento dell’olivo in Olivicoltura Frutticoltura Agrumicoltura

Della stessa Rubrica

Come identificare e caratterizzare le varietà di olivo? E come renderle geneticamente migliori? Scopriamo con Fabrizio Carbone, ricercatore di Olivicoltura Frutticoltura e Agrumicoltura il progetto OLGENOME dedicato al sequenziamento del genoma dell’olivo (la varietà Leccino, perché più resistente di altre alla xylella fastidiosa) che consentirà di caratterizzare più efficacemente le varietà e di selezionarne di nuove, migliorate dal punto di vista della produttività, dell’adattamento ai cambiamenti climatici e del contenuto in acidi grassi e antiossidanti. Con Samanta Zelasco, ricercatrice di Olivicoltura Frutticoltura e Agrumicoltura, scopriamo GENOLICS, dedicato al miglioramento genetico dell’olivo, che consentirà di controllare la composizione chimica dell’olio e la tolleranza allo stress idrico, migliorandone la qualità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Gli ultimi articoli